TIKI DRINK ON THE BEACH

TIKI DRINK ON THE BEACH

Sapete cosa hanno in comune Tiki Beach, Smells Like Tiki Spirit e It’s a pity?
Sono i Tiki Drinks di The Beach firmati Branka e Otta, le nostre due splendide barladies!
Come dite? Non sapete cosa sia un Tiki Drink?
Bene, allora siete nel posto giusto perché oggi vi racconteremo la loro storia e i loro segreti!
Mettetevi comodi.
La tendenza che ha conquistato bartender e cocktail addicted di tutto il mondo ha origini lontane.
Stiamo parlando della cultura Tiki che ha conquistato gli Stati Uniti già negli anni ‘40.
La parola Tiki arriva dal polinesiano e indica grandi manufatti, per lo più in roccia lavica o legno, con sembianze umanoidi. Secondo le leggende polinesiane, ad ogni Tiki corrispondeva uno spirito.
Ci sono voluti 2500 anni perché questa tradizione tornasse a galla e diventasse addirittura un trend.
Il grande boom dello stile esotico approdò negli Stati Uniti degli anni ‘30 quando arrivò lui, Donn Beach, al secolo Ernest Raymond Beaumont-Gant.
Nato in Louisiana, in un’epoca in cui i viaggi intorno al mondo erano utopie per ricchi, Donn riuscì a raggiungere Giamaica, Australia, Nuova Guinea e Tahiti. In ogni terra raccolse spunti e ispirazioni che portò con sé al suo rientro in USA.
Arrivò in California all’inizio degli anni ‘30 e fu a Hollywood che diede vita al suo Don The Beachcomber, il primo ristorante a tema polinesiano.
Dovette però attendere la fine del Proibizionismo per tirar fuori il suo asso nella manica: nel 1934, al Don The Beachcomber comparvero i primi cocktails tropicali dai gusti esotici, colori accesi e profumi di terre lontane.
Il successo non tardò ad arrivare e, così, anche la concorrenza. Locali esotici comparvero un po’ ovunque: contesti jungle e arredi in stile tropicale evocavano continenti lontani e misteriosi e, proprio lì, nacquero il Mai Tai, Zombie, Scorpion e tantissimi altri nuovi cocktails.
Ma un drink tanto originale non può certo essere servito in un classico bicchiere in vetro, no?
Ed ecco qua spuntare le Tiki mug, coloratissime tazze totemiche ispirate all’antica tradizione polinesiana.
Quelle tazze, quei sapori, colori e profumi sono arrivati fin qua e hanno conquistato il favore di appassionati e curiosi.
Ecco perché i migliori bartender non possono resistere alla tentazione di creare il loro personalissimo Tiki cocktail e le nostre Branka e Otta non sono certo state da meno! E poi, suvvia, un tributo al grande Donn Beach proprio noi non potevamo non farlo!
Rum, zucchero di canna, lime, ananas, agave e altri esotici ingredienti accostati con maestria e originalità, serviti in Tiki mug e coloratissime ceramiche vi catapulteranno in un istante sulle spiagge bianche della Polinesia.
E se, affacciandovi sul fiume, vi parrà di scorgere una palma di cocco o sentir profumo di frangipani, allora sì, vi avremo proprio regalato un bel viaggio al sapore di terre lontane.

Prenota Un Tavolo E Prova I Nostri Cocktail


Stalk us everywhere

Copyright  2019 | The Beach – Green Concept Club